Film stasera sulle tv gratuite: VENTO DI PRIMAVERA (per il Giorno della memoria) – lunedì 28 gennaio 2013

Vento di primavera, Rai Tre, ore 21,05.
1921152219269213Anche se il Giorno dela Memoria è stato ieri domenica 27, stasera Rai Tre non dimentica, e manda in onda un altro film sulla Shoah, Vento di primavera, in prima Rai. Una produzione francese del 2010 che ha riproposto, tra qualche polemica in patria, la pagina vergognosa del 16 luglio 1942, quando furono rastrellati tredicimila ebrei parigini e poi rinchiusi nel Vélo d’Hiver in condizioni disumane prima di essere avviati ai lager in Germania. La Grande Raffle, la grande retata, si sarebbe ignominiosamente chiamata da allora. Era una richiesta degli occupanti tedeschi fatta propria dal collaborazionista governo Pétain. Un episodio di poco edificante storia patria che i francesi non amano ricordare, e che questo film, diretto da Roselyne Bosch, ha volutamente riportato a galla. Vento di primavera è il nome in codice dato all’operazione. La tragedia degli ebrei è vista attraverso le storie di alcune famiglie e dei loro figli, ma si mostrano anche Pétain e i suoi, e Hitler che dal suo ritiro bavarese del Berghof segue gli eventi. Protagonista, nei panni di un deportato, Jean Reno. La vergogna del Vélo d’Hiver era già stata rievocata nel bellissimo Mr. Klein di Joseph Losey (1976), trasmesso ieri sera da Rai Movie, l’abbiamo ritrovata in un film dell’anno scorso, La chiave di Sara.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.