Film stasera sulle tv gratuite: UOVA D’ORO con Javier Bardem (mercoledì 20 marzo 2013)

Uova d’oro, Cielo, ore 22,55.

Javier Bardem alla Marky Mark: erano i tempi di ‘Uova d’oro’ e non era la star di oggi

Javier Bardem alla Marky Mark: erano i tempi di ‘Uova d’oro’ e non era la star di oggi

Film abbastanza indigeribile di vent’anni fa esatti girato dal sopravvalutato Bigas Luna, l’eterno secondo del cinema spagnolo post-franchista, essendo la posizione numero uno saldamente tenuta da Pedro Almodovar. Il Bigas Luna, peraltro catalano dunque non uscito dal laboratorio della movida madrilena e più affine in certo suo surrealismo al conterraneo Dalì, rischia di passare alla storia per lo stracultistico Bambola con Valeria Marini, anzichè per opere più ambiziose come questa. Che è cosa molto sua, mescolando sesso e varie istanze liberazioniste e sociali secondo la ricetta imperante allora nei film iberici. Le uova d’oro son poi proprio le palle – la parte per il tutto – del supermacho Benito, protagonista di una irresistibile e famelica ascesa sociale con successiva caduta che ambirebbe a farsi metafora della nuova, vitalistica Spagna. Speculazioni edilizie e conquiste femminili seriali si intrecciano nella vita del nostro, in una hybris che verrà punita. Benito è uno Javier Bardem dalla faccia truzza e dagli occhi bovini allora non considerato grande attore come oggi, ma solo un assemblaggio di muscoli irrorati di testosterone, e lui, che ottimo attore lo era già, si prestava a fare il macho ottuso come gli veniva richiesto. Occhio, c’è anche un Alessandro Gassman al massimo del suo fulgore fisico, che allora sembrava in procinto di diventare star internazionale: non sarebbe andata così (è incappato, come Raoul Bova, nella decade peggiore per il cinema italiano, gli anni Novanta, e non ha potuto contare su una rampa di lancio adeguata). Maribel Verdú in una parte che doveva essere di Penelope Cruz. A completare il clast, davvero notevole, Benicio Del Toro e Maria De Medeiros appena prima di Pulp Fiction.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.