Film-cult stasera sulle tv gratuite: LA CONTROFIGURA (martedì 2 aprile 2013)

La controfigura, Iris, ore 1,05.
Schermata 2013-04-02 a 14.27.00Schermata 2013-04-02 a 14.25.56Raro. Un italian giallo del 1971 di Romolo Guerrieri (zio di Enzo G. Castellari) che si discosta dall’argentismo e semmai si ritrova più affine ai lounge movies di Umberto Lenzi. Un ragazzo che ha il bell’aspetto dell’occhiceruleo Jean Sorel si sposa, ma finisce con l’innamorarsi della suocera: che difatti è la meravigliosa Lucia Bosè proprio in quegli anni tornata al cinema dopo una lunga latitanza in terra di Spagna causa matrimonio e vari figli. Poi c’è un morto – un frikkettone da cui madre e figlia pare fossero attratte – e da lì le faccende cominciano a ingarbugliarsi parecchio. Cast meraviglioso e molto, molto Early Seventies: oltre a Jean Sorel e Bosè ci sono pure Ewa Aulin, Marilù Tolo, Silvano Tranquilli, Giacomo Rossi Stuart. Basterebbe solo uno di costoro a giustificare la visione di La controfigura. Tratto – ed è ulteriore motivo cultistico – da un romanzo di Valentino Bompiani, signor editore che qualche volta si divertiva a scrivere.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.