Film stasera sulle tv gratuite: MONSTER’S BALL, Oscar a Halle Berry (domenica 28 aprile 2013)

Monster’s Ball, Rai Movie, ore 23,10.
monsters_ball_2001_2Ma cosa mai vorrà dire il titolo? Sul web si son scatenate le ipotesi. C’è chi dice addirittura che si tratti dello scroto ballonzolante del marito giustiziato che appare alla protagonista Leticia (Halle Berry) mentre fa l’amore con Hank (Billy Bob Thornton). Più sensata l’idea di chi sostiene trattarsi della tradizionale festa del boia e dei suoi aiutanti prima di procedere a un’esecuzione capitale, così, per stordirsi e lavarsi via qualche brutto pensiero. Perché in questo film di condanne a morte si parla. Hank è una guardia carceraria che nel profondo sud lavora nel braccio della morte e dunque accompagna i morituri al patibolo, un’attività tradizionale di famiglia, in galera lavorava il padre, biechissimo razzista, in galera ha cominciato a lavorare il sensibile, troppo sensibile figlio (un Heath Ledger bravissimo come sempre). Viene giustiziato un poveraccio di colore e Hank si ritroverà a incontrarne la vedova fuori dal carcere. Sarà, più che amore, un tornado erotico, e difatti la scena di sesso tra Halle Berry e Billy Bob Thornton è tra le più estreme che il cinema più o meno mainstream ci abbia dato (Monster’s Ball è del 2001, una produzione indie che ha poi conquistato il mercato maggiore). Oscar e lancio definitivo di Halle Berry, mirabilmente bella. Il regista Marc Forster, svizzero di nascita ma professionalmente cresciuto negli Usa, passerà poi a produzioni a più alto budget, come Quantumق of Solace, il secondo 007 di Daniel Craig, e l’imminente World War Z, con un Brad Pitt alle prese con un’epidemia zombesca (uscirà il 27 giugno).

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.