Film stasera in tv: GUNNY di e con Clint Eastwood (sab. 30 apr. 2016, tv in chiaro)

Gunny di Clint Eastwood, Rete 4, ore 21,15.
heartbreak_ridge-_100811_xlFilm del 1986 di e con Clint Eastwood che i tanti estimatori à gauche dell’attore-regista hanno accuratamente rimosso e cancellato. Di Eastwood si celebra e si è celebrato quasi tutto, anche troppo, anche con un entusiasmo a volte cieco e sproporzionato e fuori luogo, ma questo Gunny continua a suscitare un malcelato imbarazzo. È che si tratta proprio, inequivocabilmente, irrimediabilmente, di un film militarista, non ce n’è: dichiaratamente e spudoratamente patriottico, che addirittura si conclude con l’invasione dell’isola caraibica di Grenada e la sua celebrazione (lo sbarco avvenne nell’83, sotto la presidenza Reagan, e fu deciso per impedire che l’isola, scivolata in mano a una giunta rivoluzionaria, diventasse filocastrista e possibile base sovietica). Insomma, troppo disturbante per certe anime virtuose di casa nostra che tutto possono sopportare, ma non un’azione militare di quel genere con tanto di bandiera a stelle-e-strisce svolazzante. Il film parte da lontano, con il nostro Clint nella parte di un rude sergente veterano di Corea e Vietnam, e già questo, un tipo scorbutico e per niente accomodante che è riuscito nella sua carriera a inimicarsi tutti i superiori. Lo sbattono a addestrare un manipolo di ragazzotti allo sbando e inconcludenti, ne caverà fuori ovviamente un pugno di fedelissimi a lui e alla bandiera, degli eroi. E via con loro a invadere testosteronicamente Grenada. La guerra come il gioco preferito dei ragazzi. Sarà anche militariste e bellicista Gunny, ma Clint è Clint, no?

Post precedente:
Gunny, Rete 4, ore 23,04. Sabato 4 maggio 2013.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.