Film stasera sulle tv gratuite: DARK BLUE WORLD (mercoledì 12 giugno 2013)

Dark Blue World, Iris, ore 0,25.
dark2Film cecloslovacco, con capitali anche inglesi, del 2001, non particolarmente bello o cinematograficamente importante, ma interessante sì, per la pagina oscura e rimossa di storia che riporta alla luce. Parte come un avventuroso con sentimenti. Seconda guerra mondiale, dalla Cecoslovacchia ormai in balia dei nazisti alcuni ragazzi scappano in Inghilterra onde arruolarsi per dare il loro contributo alla guerra antitedesca. Verranno inquadrati in una speciale squadra aerea della RAF e terranno alto l’onore della loro patria. In partuicolare, Dark Blue World si focalizza su due piloti amici innamorati della stessa ragazza, con conseguenze (melo)drammatiche. Finito il conflitto, l’unico sopravvissuto dei due torna in patria, ma se la dovrà vedere con gli occuopanti russi e l’imminente potere comunista sovietico. I campi che furono usati per il concentramento e lo sterminio degli ebrei, ma anche dei prigionieri nemici, non vengono chiusi dai russi, ma riciclati per ricnhiudervi i cecoslovacchi accusati di collaborazionismo o di essere ‘nemici del popolo’: come per l’appunto coloro che si arruolarono con le forze alleate, e ora considerati, in tempi di ormai vicina guerra fredda, potenziali avversari. Questa è la pagina nera, poco connosciuta e mai detta, di cui nulla in Italia si è mai detto e saputo. Dark Blue World merita di essere visto per questo, al di là delle sue qualità cinematografiche assolutamente medie. Non per niente in patria è stato un cloamorso successo.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv, tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.