Film stasera sulle tv gratuite: HOME di Ursula Meier, con Isabelle Huppert (martedì 25 giugno 2013)

Home, Rai 5, ore 21,17.
18944320Uscito quattro anni fa in qualche sala e subito sparito dalla vista degli spettatori, Home sconcertò anche i critici di scorza dura adusi a esperienze filmiche estreme. Ma è da vedere assolutamente, anche perché la regista è quell’Ursula Meier che l’anno scorso ci ha consegnato il crudo, terribile, bellissimo Sister, e dunque qualità e turbamento sono garantiti. La franco-svizzera Meier ci mostra in Home una Isabelle Huppert (e già la scelta dell’actrix maxima ci fa capire da che parte possa andare il film) madre di famiglia che vive con il marito e i tre figli ai bordi di un’autostrada mai aperta al traffico. Un non luogo di cui loro si sono impossessati facendone il proprio territorio etologico-tribal-familiare, marchiandolo con la propria presenza. Ma un giorno l’autostrada ritorna in uso, e le macchine incominciano a sfrecciare. Dopo quell’esproprio psicologico, la vita di Marthe e dei suoi non sarà più la stessa. Che dire? Cinema dell’assurdo e di piccola surrealtà, del vuoto e del poco, cinema anche del disagio che spiazza e turba ma da cui non riesci a distogliere lo sguardo. E poi Huppert è Huppert. Home ha raccolto premi e riconoscimenti ovunque, dai César al festival di Mar della Plata. Il marito è il dardenniano Olivier Gourmet.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, tv e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.