GRAVITY di Alfonso Cuarón (con George Clooney) aprirà la Mostra di Venezia

263157_516811751732043_1010062093_nSchermata 2013-07-03 a 14.56.32La notizia è di oggi. Sarà lo psico-fantascientifico Gravity a inaugurare la sera del 28 agosto la Mostra del cinema di Venezia: la qualhe arriva al bel traguardo dell’edizione numero 70, e scusate se è poco (vale sempre la pena ricordare che si tratta del primo e più antico festival di cinema al mondo: un primato italiano). Diretto dal messicano Alfonso Cuarón (Y tu mamá también, I figli degli uomini), interpretato da due star massime quali George Clooney e Sandra Bullock, Gravity racconta di due astronauti – lui capomissione, lei medico della crew – alla deriva nello spazio soli, legati uno all’altra da un cordone che li trascinerà insieme chissà dove. Uno sci-fi aperto a tutto, a deliri, visioni, terrori dallo spazio profondo. Intanto il direttore artistico Alberto Barbera con questa scelta si è assicurato al Lido la presenza di George Clooney e Sandra Bullock, che è sempre un bel cominciare. Ah sì, Gravity è in 3D, come peraltro lo era anche il film che ha inaugurato lo scorso Cannes, Il grande Gatsby. Il duello tra i due festival lo si misura anche da questi dettagli.
Trailer

Questa voce è stata pubblicata in anticipazioni, cinema, Container, festival, film e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.