Film stasera sulle tv gratuite: FRANK COSTELLO FACCIA D’ANGELO (venerdì 19 luglio 2013)

Frank Costello faccia d’angelo (Le Samouraï), Rete 4, ore 1,43.
le-samouraicc88-2imagesPeccato che lo diano sul tardi (si può sempre registrare però). Perché questo è un film leggendario, ma leggendario veramente. Adorato, fin da quando apparve nell’anno 1967, da legioni di cinefili, e il culto non solo non si è affieviolito col passare del tempo, si è anzi amplificato. Oggi Le Samouraï, questo l’icastico titolo originale, secco come un colpo di lama, è un oggetto di devozione globale, citato da decine di cineasti, omaggiato non molto tempo fa da Johnnie To in Vendicami. Avrebbe voluto, To, nella parte del killer ormai invecchiato, l’Alain Delon dell’originale, ma ripiegò su Johnny Halliday, che comunque se la cavò assai bene. Certo, Delon è Delon, e il film di Melville è uno dei suoi vertici assoluti, quello che l’ha fissato nel ruolo di duro, di killer impassibile e impenetrabile, e però scavato dentro, incrinato. Frank Costello è un uomo, uno di quegli uomini veri che non cedono, non deflettono, non si arrendono, che resistono e resistono, monumenti a se stessi e alla propria forza interiore. Frank è un killer di mestiere. Quando lo incaricano di uccidere il tenutario di un night, esegue professionalmente il mandato. Si ritroverà doppiamente braccato: dalla polizia e dagli stessi mandanti che temono la sua cattura e una possibile confessione. Un uomo solo contro il mondo. Una sfida portata e vissuta secondo i codici, anche d’onore, che regolano le mosse degli uomini veri, fieri e consapevoli di esserlo. Infiniti rimandi alla cultura giapponese dei samurai, e quel rigore assoluto nella messinscena, fino all’ascetismo, di Melville. Delon iconizzato dall’impermeabile a bavero alzato, dal cappello, dai guanti. Occhio, c’è anche Nathalie Delon, in una delle non molte apparizioni accanto all’allora marito. Capolavoro, e basta.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.