Film stasera sulle tv gratuite: IL PISTOLERO con John Wayne (martedì 30 luglio 2013)

Il pistolero, Iris, ore 21,01.
2261666,TbyARdeg6B2Nks8skH83gyHxn9UJxlgEvOjvPcT_Fey3Y+UTbf09pMQVc4mLR42ksrrwE7ue9otRmR433VrFjQ==L’ultimo, e testamentario, film di John Wayne. Siamo nel 1976, Wayne scomparirà tre anni dopo. Film in cui la sovrapposizione tra personaggio e colui che lo interpreta è continua, voluta, marcata, sottolineata, ribadita, spimnta al massimo livello possibile, fino all’identificazione. Come se Wayne avesse voluto parlare di sè e del cancro che lo stava uccidendo attraverso, esemplarmente, il cinema, e fare del proprio corpo e della propria malattia essi stessi cinema, narrativa cinematografica. Quando gira questo Il pistolero di Don Siegel, grandissimo artigiano del western e dell’action, la star di tanti film di John Ford, uno dei volti iconici di Hollywood e dell’America tout-court, ha 70 anni ed è divorato da un tumore allo stomaco controi cui sta lottando con la grinta dei suoi eroi schermici. E il character che interpreta è quello di un vecchio pistolero malato di cancro allo stomaco che raggiunge il suo villaggio per farsi curare dall’amico medico (James Stewart), ma soprattutto per vendicarsi dei tre suoi nemici e ucciderli. Troverà ospitalità da una vedova (Lauren Bacall, un’altra Hollywood legend a intensificare il clima crespuscolare e di fine era di questo film), verrà preso a modello dal giovane figlio di lei (Ron Howard!) che ha sempore seguito e ammirato le sue imprese. Il destino si compierà, ciò che deve accadere accadrà, e arriva la morte. Onore a John Wayne, vergognosamente sbertucciato in quegli anni Settanta quale falco reazionario e che invece qui dà a tutti una lezione di dignità, e di infinito amore e rispetto per il suo cinema cui, letteralmente, concede il proprio corpo e se stesso. Sempre a ciglio asciutto, sobriamente, virilmente. Un’uscita di scena tra le più maestose della storia del cinema.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.