Film stasera sulle tv gratuite: OCCHIO INDISCRETO (mercoledì 31 luglio 2013)

Occhio indiscreto, Rai Movie, ore 0,45.
27386_fotograf_or_the-public-eye_1600x1200_(www.GdeFon.ru)Parecchio interessante nella costruzione narrativa, formalmente sofisticato, eppure non ebbe nei primi anni Novanta, quando uscì in sala, il successo che si meritava. Vale ampiamente una ri-visione tv questo Occhio indiscreto, in origine The Public Eye, pellicola diretta da Howard Franklin e liberamente ispirata alla figura del fotografo anni ’40 Arthur Fellig, meglio conosciuto come Weegee. Uno che, mosso da una spinta quasi compulsiva a catturare la realtà nel suo farsi e anche nel suo disfarsi, girava nella notte newyorkese a fotografare incidenti, morti, risse, sangue, ricchi debosciati nei club e lavoratori avviati all’alba verso i cantieri. Il Bernzy protagonista di Occhio indiscreto molto gli somiglia, anche lui è un fotografo di strada e marciapiede pronto a fissare il meglio e soprattutto il peggio di quel che gli capita intorno. Viene chiamato, come in un incipit di Raymond Chandler e Dashiel Hammett, da una donna assai fascinosa, precocemente vedova, che gli chiede di indagare su un malavitoso che la infastidisce. Sarà solo, come la letteratura hard-boiled ci insegna, l’inizio di una discesa nei giorni infernali dell’ambiguità e dell’avidità umana, con parecchi colpi di scena e rovesciamenti. Unf ilm che visualmente ricalca le immagini sporche di realtà di Fellig-Weegee, un esperimento assai raffinato e forse di una cerebralità che finì col nuocergli presso il pubblico. Ottimo Joe Pesci. Barbara Hershey è la lady presumibilmente dark.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.