Film stasera sulle tv gratuite: WOLF CREEK (giovedì 1 agosto 2013)

Wolf Creek, Rai 4, ore 0,30.
WOLF CREEKMa come casca bene e assai tempestivamente questa messa in onda di Wolf Creek, film de’ paura assai rinomato di cui è stato da poco annunciato l’arrivo alla prossima mostra di Venezia del sequel Wolf Creek 2, sempre per opera del regista Greg McLean. La qual cosa conferma dello status di cui gode e ha sempre goduto il fondativo Wolf Creek, horror/gore di quelli tosti e sanguinolenti di bassa o alta macelleria, autentico torture porn, presentato in prima mondiale alla Quinzaine des Réalisateurs a Cannes 2005. Made in Australia, e difatti è ambientato nel bush aussie, quelle aree desertiche e misteriose e immense all’interno del continente che han fatto da fondale a innumerevoli film down under, da Picnic a Hanging Rock a L’ultima onda ai vari Mad Max. Tre disgraziati – due ragazze inglesi e un australiano – che non hanno evidentemente mai visto un horror in vita loro e dunque ripercorrono puntualmente tutti gli errori canonici dei protagonisti dei suddetti horror, sono in viaggio verso il parco naturale di Wolf Creek. Solo che una notte la macchina si blocca e loro hanno la disgraziatissima idea di fidarsi di un tizio con il carro attrezzi che guarda un po’ passa da quelle parti. Ovvio che si tratta di un maniaco. I tre verranno rinchiusi, torturati, sadicizzati in sinistri hangar gonfi di attrezzeria e metalleria di massima minacciosità. Scene terribili. Sarà massacro. Attori sconosciuti ma, come si diceva una volta nelle recensioni dotte, funzionali.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.