Trascurati (ingiustamente) a Venezia 70: TOM À LA FERME di Xavier Dolan

A ogni festival ci sono film che in sede di palmarès ottengono più di quel che meritano e film che ottengono meno. All’appena concluso Festival veneziano nella prima categoria rientra il miracolato Sacro GRA, addirittura leone d’oro, nella seconda il formidabile Tom à la ferme del 24enne canadese Xavier Dolan. Che proprio è uscito senza uno straccio di premi ufficiali (anche se poi ha vinto quello FIPRESCI assegnato dalla critica internazionale), ed è stato il massimo dell’ingiustizia. Chi è a Milano lo potrà vedere nella rassegna Le vie del cinema (16-24 settembre).
Cliccare il link per la recensione scritta subito dopo la presentazione del film in concorso.
Tom-1-700x468

Questa voce è stata pubblicata in cinema, festival, film, Post consigliati, recensioni e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.