FILM stasera sulle TV gratuite: HOLLYWOODLAND con Ben Affleck (mercoledì 25 settembre 2013)

Hollywoodland, Iris, ore 21,01.
35887_galRicostruzione in parte fedele ai fatti e in parte fictionalizzata di uno dei più clamorosi casi di cronaca nera che hanno sconvolto Hollywood, anzi Hollywood Babilonia per dirla alla Kennethe Anger. 1959, l’attore George Reeves, protagonista della serie televisiva tratta dai comics di Superman, viene trovato morto dopo essersi sparato alla testa. O almeno, quella del suicidio è la versione ufficiale, sulla quale incomicniano a circolare parecchi dubbi. Se si trttasse invece di omicidio? Reeves lascia una fidanzata, un’amante che oltretutto è la moglie di un potente tycoon di Hollywood, una madre. La quale – e qui entriamo nella finzione filmica – ingaggia un detective perché faccia luce sui troppi misteri di quella morte. Emergerà il solito mondo marcio e ambiguo che da sempre alligna nella capitale del cinema, predatori e prede come in un romanzo nerissimo e cuperrimo di Ellroy. Non male, anche se Hollywoodland non ebbe il successo sperato. Adrien Brody è il detective, Ben Affleck ovviamente è, dato il fisico, Reeves/Superman, e per questa interpretazione si beccò addirittura una Coppa Volpi a Venezia come miglior attore lasciando perplessi gran parte dei critici italiani. Diane Ladd è l’ambigua amante, Bob Hoskins il boss. Naturalmente quando un altro Superman, Christopher Reeve, ebbe l’incidente maledetto che sappiamo, furono sottolineate le coincidenze tra il suo nome e quello del predecessore, rinfocolando la ben nota storia della maledizione di Superman.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.