Film stasera sulle tv gratuite: L’uomo che amò ‘Gatta danzante’ (venerdì 11 ottobre 2013)

L’uomo che amò ‘Gatta danzante’, Italia 7Gold, ore 22,45.
9bde47bbc3d1dd17a4c31ac0a12af1feburt-reynolds-the-man-who-loved-cat-dancingRichard C. Sarafian appartiene a quella schiera di registi che ebbero il loro apice nella Nuova Hollywood primi Settanta, allorché il cinema americano più mainstream si aprì all’autorialità, a storie non così medie e convenzionali, spesso di opposizione a quello che veniva chiamto allora l’establishment. Di lui si ricorda soprattutto Punto zero, anno 1971, road movie estremo e assai ribellistico, un vero culto che avrebbe influenzato molto cinema successivo, da Sugarland Express di Spielberg a La casa del diavolo di Rob Zombie (le scene finali). Oltretutto era amico stretto di Robert Altman, di cui sposò due volte (matrimonio, divorzio, nuovo matrimonio) la sorella. Dico: era, perché Sarafian è scomparso da poco, lo scorso 18 settembre per l’esattezza. Motivo ulteriore per non perdersi stasera questo suo L’uomo che amò ‘Gatta danzante’, eccentrico western come si usava allora nei Seventies dalla parte deglio indiani (ma neanche troppo). Con una bella coppia di interpreti, lui, Burt Reynolds, all’apice della sua magnificenza fisica, lei, Sarah Miles, venuta dal grande cinema inglese di Joseph Losey e David Lean. Una donna in fuga dal marito si aggrega a una banda di fuorilegge che hanno dato l’assalto al treno su cui stava viaggiando. Ovvio che diventerà l’amante del capo, seguendolo fino alle terre indiane dove lui aveva una moglie, ora defunta, e ha ancora i figli avuti da lei. Ma le cose si complicheranno alquanto ed emergeranno verità scomode. I temi, così anni Settanta, del tradimento, o mglio del ripudio, della propria classe di origine, e perfino della propria cultura di appartenenza, percorrono questo dimenticato ma non trascurabile film. Scritto da una donna, Eleanor Perry, che con il marito Frank aveva realizzato cose importanti del cinema indipendente americano come David e Lisa e Diario di una casalinga inquieta.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.