Film stasera sulle tv gratuite: THE YARDS (mercoledì 30 ottobre 2013)

The Yards, Iris, ore 23,00.
yards02Chi ama (come me) il cinema di James Gray non se lo perda. Gray è, per intenderci, l’autore di Little Odessa, I padroni della notte e del bellissimo (e suo ultimo film, al momento) Two Lovers. Un regista di culto, ma per davvero, di non molti titoli, ma tutti adorati dai suoi fans. E tra pochi giorni anche presidente dela giuria la Film Festival di Roma. The Yards è del 2000. Presentato a Cannes senza molta fortuna (come peraltro Two Lovers: Gray non ha mai avuto i riconoscimenti che si merita) non è mai uscito nelle sale italiane, e anche negli Stati Uniti ha avuto vita grama. Un motivo in più per volergli bene, e non perderselo stasera. Anche qui l’universo è quello del Gray di sempre: Brooklyn e immediati dintorni, la working class con qualche ambizione piccoloborghese, l’ambiente degli immigrati recenti e meno (soprattutto dall’Est europeo, con in testa la comunità ebraica, ma anche russi), storie di famiglie complicate, madri e padri incombenti fino a essere oppressivi, raporti ambivalenti tra fratelli o parenti o amici, vite in crisi che tendono a sconfinare nella criminalità e nella devianza esistenzial-sociale. Gray lavora spesso anche con gli stessi attori, e anche in The Yards c’è uno dei suoi interpreti-feticcio, Joaquin Phoenix, affiancato da Mark Wahlberg (la coppia ritornerà anche come fratelli irlandesi in I padroni della notte). Leo (Wahlberg) è appena uscito di galera e cerca di ritrovare una vita normale, lavorando per una company che si occupa della manutenzione della rete ferroviaria (The Yards sono gli scambi). Ma molte cose congiurano a impedirglielo. Leo si ritroverà invischiato in una brutta faccenda, col rischio di tornare in carcere. Una crime-story di vite alla deriva, un noir dell’anima e della mente  con un senso continuo di claustrofobia e di ineluttabilità. Cast da urlo. Oltre a Wahlberg e Phoenix, Charlize Theron, Faye Dunaway, James Caan e Tony Musante. Nomi che già da soli valgono la visione.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.