Film stasera sulla tv in chiaro: LOCK & STOCK di Guy Ritchie (venerdì 13 dicembre 2013)

Lock & Stock – Pazzi scatenati, Iris, ore 22,43.
Il lungometraggio che nel 1998 rivelò il talento da teddy boy chic di Guy Ritchie, ancora non sposato a Madonna, ancora non signore degli incassi con la doppietta Sherlock Holmes. Qui traffica ancora – come in tutto il suo cinema dei primi anni – con i suoi adorati malandrini dei bassifondi londinesi, gente sempre precaria, e pencolante tra legalità e illegalità con forti propensioni per la seconda. Criminali piccoli che vorrebbero essere grandi, e non riescono a scollarsi dai marciapiedi in cui stazionano. Quattro amici (attenzione, c’è anche Jason Statham non ancora divo degli action muscolari) vogliono sbancare al poker un boss malavitoso, ma ovviamente la partita è truccata, e si ritrovano a dover pagare una somma enorme, pena ritorsioni dal suddetto boss. Incomincia una corsa frenetica in puro stile Guy Ritchie, tra il farsesco e l’action-drama. Con quella glamourizzazione del crimine, dell’effrazione, dello scasso e anche delle armi che è uno dei marchi di Ritchie. Film che, piaccia o meno, è la rivelazione di un autore. Prodotto da Matthew Vaughn, il signor Claudia Schiffer e poi regista di Kick-Ass. Occhio, cameo di Sting.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.