Film stasera sulla tv in chiaro: QUATTRO NOTTI CON ANNA di Jerzy Skolimowski (lunedì 16 dicembre 2013)

Quattro notti con Anna, Rai 3 (Fuori Orario), ore 1,05.
4_nights_with_annaMai uscito nei cinema italiani. Il film che segna per l’esule e nomade polacco Jerzy Skolimowski insieme il ritorno in patria e il ritorno al cinema dopo molti, molti anni di assenza. Del 2008, dunque precedente a quell’Essential Killing che avrebbe segnato per l’autore un imprevedibile trionfo al Venezia Film Festival con due premi vinti. Claustrofobico, morboso e malsano, Quattro notti con Anna si svlge in una plumbea Polonia rurale, torturata dalla neve, corrosa dall’assenza di futuro e come opacizzata, anche nelle coscienze. Qui, in un villaggio a casa di Dio, il povero Leon Okrasa si ritrova a perdere il lavoro con cui già sopravviveva a stento, quello di inceneritore (anche di pezzi umani asportati in interventi chirurgici) nell’ospedale locale. Comincia a spiare dalla sua finestra un’infermiera di abbondanti forme, entra di notte nella sua stanza, la seda mettendole dei sonniferi nella tisana, le sta accanto senza quasi toccarla. Passerà quattro notti con lei. Skolimowski racconta e registra impassibile, fenomenologicamente, senza troppa empatia, la povera storia d’amore di Leon. Un uomo braccato dai suoi demoni e dal cinismo degli uomini. Ci sarà un’acusa (ingiusta) di stupro, ci sarà un processo. Film di assoluta desolazione in cui non c’è spazio per la pietà, forse (forse) nemmeno da parte del regista.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.