Film stasera sulla tv in chiaro: CORPO CELESTE di Alice Rohrwacher (sabato 4 gennaio 2014)

Corpo celeste, Rai Movie, ore 1,10.
alice_rorwacher-corpo_celesteMolto premiato quanto poco visto film d’esordio di Alice Rohrwacher, sorella di Alba. Uno di quei film che fanno il giro dei festival, ottengono buonissime recensioni in tutta Europa, eppure quando escono (se escono) vengono disertati dal pubblico, anche quello colto e alto che se la tira. Allora, ben venga questa messa in onda televisiva che permette di rimediare e recuperare. Siamo a Reggio Calabria, come nel recente e per certi versi affine Il sud è niente, città ove si concentrano – almeno stando all’immagine che ce ne dà Corpo celeste – l’alienazione del consumo selvaggio e la perdita dell’identità e delle radici. Dopo avere vissuto in Svizzera, Marta torna a Reggio. Ha 13 anni, abita con la madre e la sorella, frequenta la parrocchia per prepararsi alla cresima. Ma neppure qui, alle prese con un prete assai poco spirituale e una catechista a lui ambiguamente connessa, trova un possibile riferimento. Intorno, solo macerie. Familiari, culturali, collettive. Il Sud come concentrato di ogni possibile degrado, specchio di un’italianità decomposta, in un film che impressiona per la sua lucidità di sguardo, e che è piaciuto più all’estero che in patria. Uno dei migliori esordi italiani degli ultimi anni.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.