Film-musicarello stasera sulla tv in chiaro: IO NON PROTESTO, IO AMO con Caterina Caselli (mercoledì 8 gennaio 2014)

Io non protesto, io amo, Tv 2000 (canale 28 dt e 138 Sky), ore 22,30.
io_non_protesto_io_amo_caterina_caselli_ferdinando_baldi_011_jpg_kvhzGià dal titolo si capisce che con questo musicarello diretto da Ferdinando Baldi siamo in anni contestativi e protestari, e difatti il film è della fine del ’67, di lì a pochissimo scoppierà quel Sessantotto che sappiamo. Ma allora la ribellione giovanil-nazionale stava confinata nei modi, nelle mode (capelli lunghi et similia) e nella musica, e non era ancora politizzata. Qui si mette in scena il classico conflitto generazionale di quel tempo, con una giovane insegnante che adora cantare e un barone, inteso proprio come aristocratico, che ci vede un affronto all’istituzione scolastica e alla tradizione. Baruffe sotto il sole della costa amalfitana, poi si sistemerà tutto a suon di canzonette. Che son poi quelle di Caterina Caselli, allora piccola regina del poop-beat italico e non ancora produttrice e scopritrice dei vari Bocelli, Elisa, Negramaro ecc. Nel cast anche Mario Girotti che poi sarebbe diventato Terence Hill (è lui l’innamoato di Caterina), il cantante di bella presenza Riccardo Del Turco e, incredibile a dirsi, Giancarlo Cobelli, in procinto di fare il balzo verso la regia teatrale più engagée e autoriale.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.