Film imperdibile stasera sulla tv in chiaro: NON POSSIAMO TORNARE A CASA di Nicholas Ray (domenica 12 gennaio 2014)

Non possiamo tornare a casa, Rai Movie, ore 0,50.
WE-CAN'T-GO-HOME-AGAIN-(Nicholas-Ray)Nel 1971 Nicholas Ray, il regista di Gioventù bruciata, Johny Guitar e 55 giorni a Pechino, diventa insegnante di cinema all’Harpur College di New York. Affiderà ai suoi allievi alcune cineprese invitandoli a raccontare se stessi, a recitare pezzi della propria vita o di quella che vorrebbero vivere. Sogni passioni desideri incubi frustrazioni. In quegli anni essere giovani voleva dire quasi in automatico essere ribelli. Difatti i ragazzi di Ray a quelle insofferenze daranno soprattutto corpo, voce e immagine. Qualche anno dopo il gran regista, ormai iconizzato da quel patch piratesco sull’occhio, racoglierà i materiali, li selezionerà e editerà fino a cavarne questo film. Un altro suo, dopo quello mitologicvo con James Dean, dedicato ai ribelli giovani, con o senza causa. Film che sarà poi ripreso e rilavorato dalla quarta moglie di Nic Ray, Susan, per essere presentato a Venezia 2011. Titolo meraviglioso, che già da solo giustifica la visione.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.