Berlinale 2014. I FAVORITI all’Orso d’oro a poche ore dalla premiazione

Boyhood

Boyhood

Oggi, sabato 16 febbraio, alle 19 circa comincerà al Palast la cerimoni di chiusura della 64esima edizione del festival di Berlino con l’assegnazione dell’Orso d’oro e degli Orsi d’argento (ricordo che tutti gli altri premi: per la miglior regia, la migliore sceneggiatura, miglioe interpretzione maschile e femminile ecc. son tutti Orso d’argento, che dunque non è il secondo premio).

IL SUPERFAVORITO
Boyhood di Richard Linklater
Ha convinto tutti, difficile che l’Orso gli sfugga. Però può capitare di tutto, si sa come son le giurie.

POTREBBERO FARCELA
Kreuzweg (Stations of the Cross – Via Crucis) di Dietrich Brüggemann
Un film tedesco che è stata la vera rivelazione di questa Berlinale. Il mio preferito. Premiare Linklater è facile e scontato, ma per premiare Kreuzweg ci vuole coraggio. Stiamo a vedere.
Jack di Edward Berger
Un altro film tedesco molto ben piazzato nei pronostici. Secondo me piuttosto sopravvalutato, però qui è strapiaciuto e ha avuto l’applauso più lungo.

COME SI FA A IGNORARLI?
Aimer, boire et chanter di Alain Resnais
The Grand Budapest Hotel di Wes Anderson
Un maestro del cinema (Resnais) e uno che si avvia a diventarlo (Anderson). Un qualche premio dovranno pur darglielo.

LE (IMPROBABILI) SORPRESE
’71 di Yann Demange
To Mikro Psari (Stratos) di Yannis Economides
Macondo di Sudabeh Mortezai

MIGLIORE ATTORE
Questo è l’anno degli attori ragazzini. Quindi potrebero vincere
i giovani protagonisti di:
Boyhood
Jack
Macondo
e poi:
i tre attori di Aimer, boire et chanter
Forest Whitaker per La voie de l’ennemi (Two Men in Town)
Vangelis Mourikis per To Mikro Psari (Stratos)
Ralph Fiennes per The Grand Budapest Hotel

MIGLIORE ATTRICE
Patricia Arquette per Boyhood
Brenda Blethyn per La voie de l’ennemi (Two Men in Town)
le tre attrici di Aimer, boire et chanter

 

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, festival, film e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.