Recensione. ALLACCIATE LE CINTURE di Ozpetek, un (brutto) mélo di sesso, amore e lacrime che rischia di diventare il guilty pleasure dell’anno

foto-allacciate-le-cinture-14-low

Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.