Film stasera sulla tv in chiaro: WHORE – Puttana, di Ken Russell (lun. 31 marzo 2014)

Whore – Puttana, Cielo, ore 1,20.
MSDWHOR EC002Anomalo film del 1991 di Ken Russell. Anomalo, perché il regista inglese abbandona i suoi deliri barocchi, le sue immagini fantasmagoriche e mirabolanti, il suo gusto per la deformazione, e ci consegna un ritratto di donen quasi documentaristico, da cinéma-vérité. Il che sulla carta sembrerebbe quanto di meno kenrusselliano possa esserci. Liz è whore, puttana, a Los Angeles. Lavora per strada, in casa, in albergo. Rivolgendosi brechtianamente e godardianamente alla macchina da presa, è lei stessa a raccontare la propria vita, che è una via crucis, un calvario, una stazione del dolore dopo l’altra. Non possiamo non pensare proprio a un capolavoro di Godard, Vivre sa vie, anche lì storia di una prosituta e del suo inferno. Qui si attraversano minacce, ricatti, pestaggi, aggressioni. Russell filma e mostra con occhio implacabile, mentre Theresa Russell – in una impressionante identificazione con il suo personaggio – ci mostra di che carne e sangue e sofferenza si componga il mestiere di puttana. Ken Russell riesce lo stesso a immettere nel film ila sua propensione per l’eccesso, l’oltremisura, consegnandoci una vita immersa nel buio, nel fango, e con un incombente senso di minaccia, di claustrofobia.
MSDWHOR EC001

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.