Film-cult stasera sulla tv in chiaro: CONVOY di Sam Peckinpah (mart. 29 apr. 2014)

Convoy – Trincea d’asfalto, Rai Movie, ore 22,45.
MV5BMTMwNDIwMzcxMF5BMl5BanBnXkFtZTcwNDEwNzEzNA@@._V1_SX640_SY720_le_convoi_convoy_16_Meraviglioso film anni Settanta. Intendo, con quel trucidume, quell’improntitudine, quel senso ribaldo del vivere avventurosamente e al limite estremo che era del cinema (e non solo) del tempo. Di un regista già carnale e pulsionale-istintuale di suo come Sam Peckinpah. Il quale importa, in questa scorribanda di camion e camionisti lunghe le strade più selvagge d’America, gli eccessi e il senso del barocco di cui aveva dato abbondante dimostrazione nei suoi grandi western. Un truck driver si mette contro uno sceriffo alquanto stronzo, e partirà contro di lui la caccia da parte degli uomini della legge. E dunque inseguimenti laggiù, tra le vedute desertiche del South West, in un classico western però su ruote e asfalto. I colleghi del truck driver si metteranno dalla sua parte formando un immenso convoglio protettivo el’America in tv comincerà a tifare per chi scappa (come in Sugarland Express di Spielberg, di cui qui c’è qualcosa). Main character che sembrava fatto apposta per Steve MacQueen, e che invece fu interpretato da Kris Kristofferson. Il suo antagonista sceriffo è Ernest Borgnine. La donna tra i camionisti è Ali MacGraw, nella vita compagna di MacQueen.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.