Film stasera sulla tv in chiaro: PAGINE CHIUSE di Gianni Da Campo (lun. 23 giu. 2014)

Pagine chiuse, Rai 3, ore 1,15.
MKTKOOHVVZEULFLDScomparso il 6 maggio a 71 anni, il veneziano Gianni Da Campo è stato autore defilato, di margine, rispetto al nostro sistema cinema, anche parecchio trascurato e sottostimato. Con all’attivo una filmografia scarna di solo tre titoli che l’ha fatto entrare troppo presto nel cono d’ombra. Stanotte a Fuori Orario trasmettono il primo, quel Pagine chiuse che lo fece conoscere e che nel fatale ’68 fu presentato alla Semaine de la critique a Cannes per poi fare il giro di molti festival e di quelle che venivano allora chiamate le sale d’essai. Un film forse con qualche eco autbiografico su un ragazzino che, dopo la crisi tra i genitori, viene spedito in un rigido collegio religioso dove si ritroverà solo, isolato, bloccato in una vana quanto ingenua ribellione contro tutti. Il nostro I 400 colpi. Un film che intercetta gli umori antagonisti di quegli anni ma non si fa mai manifesto politico eideologico, restando nel perimetro di un ritratto individuale e intimistico, di un caso singolo. Da Campo girerà nel 1986 Il sapore del grano, scomodo, soprattutto a rivederlo adesso, racconto del legame tra un insegnante ventenne e un suo allievo.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.