Film stasera sulla tv in chiaro: L’ULTIMO TRENO DA MOSCA con Marlene Dietrich (giov. 26 giu. 2014)

L’ultimo treno da Mosca, Rete Capri, ore 21,00.
Annex - Dietrich, Marlene (Knight Without Armor)_02Succulentissimo melodramma a sfondo storico del 1937 con già una qualche premonizione del Dottor Zivago e di Addio Kira. Nella Russia, ormai bolscevizzata, l’aristocratica Alexandra cerca di scappare e raggiungere l’Occidente europeo. La aiuterà un gentiluomo inglese che, nella Russia ancora zarista e prebellica, si era infiltrato per conto del suo governo in una cellula rivoluzionaria conquistandone la fiducia e finendo pure in Siberia dopo l’attentato al papà generale di Alexandra. Un’odissea tra atrocità rosse e bianche, con improvvisi capovolgimenti di fronte e di bandiera, con fucilazioni di massa da una parte e dall’altra che qualcosa fanno capire di quello che successe in Russia dopo il 1917. Scene fantastiche con la plebe che dopo la rivoluzione entra nel palazzo di Alexandra, indecisa tra il saccheggio e la devota venerazione e rispetto di tutta quell’abbagliante grandeur. Il film vale soprattutto per Marlene Dietrich, al suo massimo fulgore quale russa bianca fuggitiva dal pericolo rosso. Regia di uno che ha fatto la storia del cinema, il francese Jacques Feyder, autore di Atlantide e Teresa Raquin.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.