Il film da non perdere stasera in tv: L’UCCELLO DALLE PIUME DI CRISTALLO di Dario Argento (dom. 29 giu. 2014)

L’uccello dalle piume di cristallo, Rai 3, ore 23,20.
The.Bird.With.The.Crystal.Plumage.1970.720p.BluRay.x264-CiNEFiLE.mkv_snapshot_00.05.35_[2012.02.16_21.11.06]Così Dario Argento inventò Dario Argento e il nuovo thriller-horror. Quando uscì questo suo primo film (1970) non furono in molti a capire che avrebbe rivoluzionato non solo il nostro cinema di genere e aperto un filone con centinaia di imitazioni, ma che avrebbe ridisegnato anche l’horror tout-court. Argento veniva dalla critica cinematografica e dalla sceneggiatura – aveva collaborato con Bertolucci allo script di C’era una volta il West di Leone – e fu proprio Bertolucci a proporlo alla produzione per la regia di L’uccello dalle piume di cristallo. Uno scrittore americano a Roma – è Tony Musante – indaga su alcuni omicidi seriali. Il pazzo omicida sceglie preferibilmente donne giovani e sole, e le sequenze delle loro morti hanno già il sigillo argentiano, quel suo inconfondibile tocco voyeuristico-sadico, ma come mediato e anestetizzato dall’alto livello di stilizzazione. Così come già si precisa la capacità del regista romano di inventare universi da incubo autorerenziali e chiusi in se stessi, spazi metafisici e come sospesi, che Argento ricrea assemblando e accostando attraverso il montaggio ambienti incongrui, presi da luoghi e perfino città diverse. Il plot conta pochissimo, l’indagine pure. Importano solo le efferatezze. A tutt’oggi L’uccello dalle piume di cristallo resta uno dei vertici di Argento. Imperdibile, per chi non l’avesse mai visto.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.