PERFIDIA di Bonifacio Angius, il film italiano in concorso al Locarno Film Festival

Schermata 2014-07-16 alle 17.49.59Schermata 2014-07-16 alle 17.48.53È appena stata comunicata la lista dei film che parteciperanno al Concorso internazionale del 67esime Locarno Film Festiva (dal 6 al 17 agosto). L’unico italiano in competizione è Perfidia del trentaduenne sassarese Bonifacio Angius, una produzione al di fuori dai giri più conosciuti e battuti della nostra cinematografia nazionale. Una sorpresa vera. “Al centro della storia c’è un trentenne disoccupato, figlio di un carabiniere in pensione”, ha raccontato lo stesso Angius: “Dopo il funerale della madre, il padre decide di farlo diventare un uomo vero, almeno come lo intende lui. È la metafora di quello che è la mia generazione, fatta anche di tanti mantenuti perché questa società ci ha portato a rilassarci troppo e aspettare”. Perfidia ruota intorno a questo complicato rapporto tra padre e figlio. Il film è stato girato interamente a Sassari. Cast composto da Stefano Deffenu, Mario Olivieri, Noemi Medas, Alessandro Gazale, Andrea Carboni, Domenico Montixi: nessun nome conosciuto. Angius è al secondo lungometraggio. Il primo, Sa Grascia, è circolato in qualche sala e in qualche festival nel 2010.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, Dai festival, festival, film e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.