Film stasera sulla tv in chiaro: PROFUMO – STORIA DI UN ASSASSINO (mart. 29 luglio 2014)

Profumo – Storia di un assassinio, Rete 4, ore 23,53.
34994_gal2671_gal9278_galIl film del 2006 tratto con notevole ritardo dal bestseller globale del tedesco Patrick Süskind, uno di quei libri che contro ogni previsione e ogni moda corrente, e perfino oltre ogni ragionevole spiegazione,  riescono a imporsi come un caso. Solo che quando esce questo Profumo – Storia di un assassinio, diretto dal Tom Tykwer di Lola corre e Cloud Atlas, son passati più di vent’anni dal romanzo, e non sono passati invano. Il pubblico è cambiato, fatica a digerire questa storia bislacca ambientata in un Settecento francese lercio e olezzante di ogni possibile odore, e diserta le sale. Eppure il plot era garantito dal successo internazionale del libro, eppure nel cast c’era un nome ancora acchiappante come Dustin Hoffman. Con protagonista un giovanissimo e già bravo Ben Whishaw che poi avremmo rivisto più volte, da Bright Star di Jane Campion a Skyfall quale Q. Il quale è un povero orfanello abbandonato nei bassifondi parigini del diciassettesimo secolo, dotato però di un olfatto formidabile che gli consente di distinguere, in quella babele puzzolente e miasmatica, ogni possibile declinazione di aromi e profumi. Diventerà uno specialista dell’arte delle essenze con un sogno, quello di realizzare il profumo perfetto, assoluto. Arrivando anche a uccidere. Avventura umana, picaresca, che è rimasta un unicum nella storia dei bestseller di fine anni Novanta e oltre, e che il suo autore Patrick Süskind (anche autore del soggetto del film) non riuscirà più a ripetere. Film decoroso, più che vedibile, senza che ci si riesca a liberare però da un vago senso di inutilità e di insoddisfazione.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.