Film stasera sulla tv in chiaro: NATALE AL CAMPO 119 (ven. 24 ott. 2014)

Natale al campo 119, Rete Capri, ore 21,00.
natale_al_campo_119Uno di quei film del nostro immediato dopoguerra che sono andati dispersi, e se non dispersi perlopiù dimenticati e rimossi. Film che affrontavano nei modi del cinema popolare, ora in chiave di commedia ora di melodramma, i temi della guerra, della prigionia, del ritorno a casa, della ricostruzione, molto prendendo dal trionfante neorealismo e virandolo però in prodotto a uso delle grandi platee. Disprezzato dai critici, questo Natale al campo 119 del 1947, diretto da un artigiano come Piero Francisci, ha il merito di ricordarci – oggi che se lo siamo dimenticato (o non l’abbiamo mai saputo) – che ci furono per i soldati italiani anche campi di prigionia in America. Realtà non così entrata nel discorso collettivo nazionale (tra coloro che ne fecero esperienza anche Alberto Burri). Bene, il campo 119 del titolo è un campo americano. Dove vediamo un gruppo di internati nostri connazionali, il loro vivere e sopravvivere giorno dopo giorno sotto il controllo dei militari Usa. Ognuno ha un passato e una storia da raccontare, ognuno un pezzo di Italia da mostrarci in flashback. Strano e perfino incongruo oggetto cinematografico nel quale si mescolano pià registri, dal dramma al realismo alla commedia. Un prezioso reperto d’epoca. Con un cast straordinario: Vittorio De Sica, Aldo Fabrizi, Peppino De Filippo, Alberto Rabagliati e Massimo Girotti, reduce da Ossessione di Visconti.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.