Un grande film stasera sulla tv in chiaro: OMICIDIO A LUCI ROSSE di Brian De Palma (sab. 1 nov. 2014)

Omicidio a luci rosse, la7, ore 21,10.
BodyDouble2Il mio Brian De Palma preferito, insieme a Scarface. Questo filmdel 1984 appartiene al suo periodo hitchockiano, difatti le citazioni – soprattutto di La finestra sul cortile e La donna che visse due volte – sono abbondanti ed evidenti. Film di genere d’autore, che trasuda da ogni sequenza amore per il cinema (un po’ come Tarantino, però molto prima di lui): per questo non si può non adorarlo. Una delle prime interpretazioni di Melanie Griffith, figlia di Tippi Hedren, e anche l’averla scelta è un omaggio a Hitchcock. Un attore che ha perso il lavoro per la violenta claustrofobia di cui soffre (e non si può non pensare al James Stewart bloccato dalle vertigini di Una donna che visse due volte o a quello ‘impedito’ di La finestra sul cortile) si trasferisce in un appartamento datogli da un amico soccorrevole. Comincerà a spiare la ragazza della casa di fronte, si ritroverà quasi senza accorgersene in un intricatissimo giallo. Ignobile titolo italiano, l’originale è Body Double, ‘Controfigura’.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.