Continua la marcia inarrestabile di IDA. Oggi premiato con il Lux

Dopo la plurivittoria agli Efa, dopo la nomination ai Golden Globe per il migliore film straniero, il polacco Ida oggi si è preso anche il Lux Prize. Premio in ascesa, assegnato ogni anno dal parlamento europeo. Nel senso che sono i parlamentari di Strasburgo a votare e decidere. Erano tre i finalisti, oltre a Ida il bellissimo sloveno Class Enemy e il francese Bande de filles di Céline Sciamma (film che a me non è piaciuto per niente). “Il premio intende celebrare la diversità e la rilevanza sociale del cinema in Europa”, dice la pagina ufficiale del Lux.
116532_gal

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, premi e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.