Film stasera in tv: MALCOLM X (sab. 3 genn. 2015, tv in chiaro)

Malcolm X, Vero Tv, ore 21,55.
x-004Sta per uscire Selma, il (bel) film che rievoca fatti e antefatti della più famosa marcia per i diritti civili del popolo black condotta da Martin Luther King. Dove si mostra anche un incontro non così scontato, e molto interessante, tra MLK e il suo avversario ideologico Malcolm X, che della lotta dei neri aveva visioni assai meno pacifiste e più bellicose. Motivo in più per guardarsi stasera questo ritratto di colui che aprì la strada ai movimenti angonisti dei Black Panthers. Film militante firmato Spike Lee, però american-style e con i soldi di Hollywood. Fluviale biopic (tre ore e mezza) firmato da Spike Lee sul leader dei Black Panthers, morto per mano di un attentatore come Martin Luther King, cui lo accomunava la neritudine e l’impegno per gli afroamericani, da cui lo separava abissalmente la radicalità rivoluzionaria. Spike Lee tenta un kolossal su un ribelle antisistema con i soldi del sistema, ma l’operazione fallisce. Il film (del 1992) non è un successo al box office, nonostante la presenza della star Denzel Washington. Però, come sempre, Spike Lee è interessante anche nei suoi errori. Malcolm X si convertì all’Islam, difatti una scena è stata girata nei luoghi santi della Mecca con il permesso delle autorità islamiche: fatto eccezionale, oggi impensabile. Altre location in Egitto e Sudan (si potrebbe mai girare un film americano nel Sudan di questi tempi?).

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.