La Berlinale ricorda Francesco Rosi con ‘Uomini contro’

2008_0311_IMG_367xVAR“La perdita di Francesco Rosi è la perdita di un regista fuori dal comune. Grazie alla loro carica dirompente, i film di Rosi continuanio a sedurci. Lavori che sono dei classici del cinema impegnato”. Così il direttore della Berlinale Dieter Kosslick commenta la scomparsa di Francesco Rosi, deceduto a Roma pochi giorni fa a 92 anni. Per celebrarlo, l’imminente festival di Berlino (5-15 febbraio) proietterà Uomini contro, film del 1970 di Rosi sul fronte italiano della grande guerra. La data è ancora da stabilire. Al regista la Berlinale aveva dedicato nel 2008 un omaggio (vedi poster in alto).

Uomini contro

Uomini contro

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, festival, film e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.