Un film-capolavoro stasera in tv: IMAGES di Robert Altman (dom. 19 apr. 2015 – tv in chiaro)

Images di Robert Altman, Rete Capri, ore 22,30.
images-posterSusannah+York_Images_AltmanIl film che più amo di quella che resta la migliore stagione di Robert Altman, gli anni tra fine Sessanta e fine Settanta in cui il regista di Kansas City infilò una serie impressionante di titoli straordinari, da Mash a Nashville, e in mezzo I compari, Gang, Anche gli uccelli uccidono (una meraviglia dimenticata), California Poker. E questo Images. Tutti incredibilmente diversi tra loro, a testimoniare la voracità di fare cinema e sperimentare, e la frenesia di continuamente negarsi e autocancellarsi per rinascere da se stesso, di quel regista massimo. In Images Altman entra nella psiche tendente alla schizofrenia di una donna di nome Cathryn, cercando di restituircene visivamente allucinazioni e ossessioni, e inabissamenti nell’inconscio. Con una macchina da presa mobilissima che vuol catturare ogni fremito possibile di corpo e anima, ogni increspatura  e crepa sulla superficie dell’Io. Fino a abbattere, anche per noi spettatori, la barriera tra reale e sognato, tra fattualità e immaginazione malata, tra oggettività e delirio. In un labirinto, in un gioco di specchi in cui ogni linea narrativa finisce con il frantumarsi. Cathryn, chiusa in una villa nelle campagne irlandesi (e i paesaggi, con la luce e le ombre che si alternano sul verde immenso e in cielo, sono una fantasmagoria in più del film), si macera in bovarismi e crisi, si sente abbandonata dal marito, finché l’irruzione di un ex amante sconvolgerà la sua vita e la sua mente. Gonfio di simboli e rimandi mitici, il film più estremo e forse incompreso di Altman. Con una Susannah York mai così brava, Marcel Bozzuffi e il fedele altmaniano René Auberjonois.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.