LA LUNGA NOTTE DEL ’43 di Florestano Vancini stasera in tv (dom. 14 giu. 2015)

La lunga notte del ’43, Rai Storia, ore 21,30.
Schermata 2015-06-14 alle 10.47.40Raro, imperdibile film del 1960 di Florestano Vancini. Un austero bianco e nero per rievocare una fosca, nebbiosa storia di partigiani, ebrei e fascisti, tradimenti e inganni nella Ferrara repubblichina del 1943. Tratto da Cinque storie ferraresi di Giorgio Bassani, racconta di un omicidio, una resa dei conti tutta interna ai fascisti locali la cui responsabilità viene dirottata su antifascisti ed ebrei: otto verranno fucilati lungo le mura del castello. Le immagini livide di Ferrara all’alba sono indimenticabili. Suscitò feroci polemiche allora, perché era sì resistenziale ma non abbastanza patriottico, dipingendo come autori del fattaccio non in nazisti ma i fascisti della città. Cast grande: Gabriele Ferzetti, Enrico Maria Salerno, la povera, bellissima Belinda Lee. Perfino una esordiente Raffaella Carrà creditata ancora col suo vero nome di Raffaella Pelloni.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.