GLI AMANTI DEL CAFÉ DE FLORE: Sartre & De Beauvoir stasera in tv (ven. 19 giu. 2015)

Gli amanti del Café de Flore, Rai Premium, ore 23,50.
SITE_102img-5080-62479_0x440Film televisivo francese del 2006 che con ampi mezzi e un certo rigore storico-filologico ricostruisce una delle storie a due più clamorose e famose della storia intellettuale novecentesca, quella tra due totem della modernità francese come Jean-Paul Sartre e Simone de Beauvoir. Gli anni ripercorsi dal film si collocano tra il 1929, quando JPS e SDB si conoscono alla Sorbonne, entrambi studenti di filosofia, e il 1949, anno di uscita del libro che consacrerà lei, Il secondo sesso. In mezzo un amore che è un’insolita e tormentata storia ed è insieme, soprattutto?, un’avventura intellettuale. Sartre che conquista Simone, salvo poi prendersi parecchie libertà, e lei che si adatta a quell’amore così inusuale e per niente borghese, accettandone i limiti e i compromessi. Su e giù lungo vent’anni in cui si fa sentire fragorosamente la Storia, con l’avvento del nazismo in Germania, il fronte popolare in  Francia, e poi la guerra. E intanto, la progressiva costruzione delle visioni filosofiche di lei e di lui, la fondazione di Les Temps Modernes, e l’approdo di Simone a Il secondo sesso, vero protomanifesto della liberazione femminile e tra i testi più influenti del secondo Novecento. De Beauvoir è la meravigliosa Anna Mouglalis, Sartre è Lorànt Deutsch. Regia di Ilan Duran Cohen.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.