Film stasera in tv: IL DIARIO DI UN CONDANNATO con Rock Hudson (lun. 26 ott. 2015)

Il diario di un condannato (anche detto Il sole rovente), Rai Movie, ore 21,20.
gra0578gra0576Western ispirato alla vera storia del bandito John Wesley Hardin. Si comincia con lui che, appena uscito di galera dopo aver scontato una lunga pena, affida a un giornale locale la sua autobiografia. E, diciamolo, questo mettersi narcisticamente in piazza e gettarsi voluttuosamente in pasto al pubblico attraverso i media, ci suona molto attuale, molto contemporaneo. Un selfie in forma di diario in cui si dipana la storia di Hardin, giovanotto che dopo una partita a poker rovinosa perde la testa e fa fuori un tizio, e da lì comincia la sua carriera di fuorilegge in fuga traì un reato e l’altro. Del 1953, ha al centro quel ragazzo di ottima presenza, smisurata statura e squadrata mascella che era Rock Hudosn, omosessuale in privato e però nessuno doveva saperlo, sicché sullo schermo sfolgorava sovente come macho e sciupafemmine (e però Douglas Sirk ne intuì il lato d’ombra usandolo magistralmente nei suoi mélo come Secondo amore e Magnifica ossessione). Dirige un regista di massima solidità, Raoul Walsh. C’è anche una ragazza, ovvio, ed è Julie Adams.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.