Stasera in tv L’ALTRO ENIGMA, tratto da Pasolini (lun. 26 ott. 2015)

L’altro enigma, Rai 5, ore 21,15.
showimg2-1showimg2Sotto questo titolo si cela il film girato nel 1988 per la Rai da Carlo Muzii dalla pièce Affabulazione di Pasolini interpretata da Vittorio Gassman e dell’allora giovanissimo figlio Alessandro (biondoplatino e somigliantissimo a Pierre Clémenti). Testo da loro portato lungamente in scena e che, nelle intenzioni di PPP, era, è una rilettura dell’Edipo di Sofocle in chiave di contemporaneità. Un padre contro un figlio, un figlio contro il padre, il primo ansioso di castrare (metaforicamente o forse no) il secondo, il secondo di liberarsi (metaforicamente o forse no) del primo, come da Sofocle e anche da Freud. Il padre, allarmato e attratto dalla giovinezza e dal vigore del figlio, cerca di penetrare nella sua intimità fino a sfiorare l’incesto, da cui il figlio si ritrarrà inorridito. Tutto comincia con un sogno, tutto finisce in tragedia. Cast strepitoso. Oltre ai due Gassman (che, a turbarci ulteriormente, sembrano echeggiare e riflettere nel loro aspro confronto un che di autobiografico) ci sono Fanny Ardant (la donna-oracolo), Annie Girardot (la disgraziata moglie e madre) e Ninetto Davoli. Il primo dei molti omaggi che in questi giorni la Rai dedica a Pasolini nei quarant’anni della morte.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.