NoSanremo. Film stasera in tv: BASILICATA COAST TO COAST (merc. 11 febb. 2016, tv in chiaro)

Basilicata coast to coast, Canale 5, ore 21,11.
FOTO-CON-RITOCCORocco Papaleo è bravo. Intendo, bravo anche come autore-regista, ché come attore lo si sa bene, e da parecchio tempo. Il suo secondo film, Una piccola impresa meridionale è una delle migliori commedie che il cinema italiano ci abbia consegnato negli ultimi due-tre anni, confermando tutto il bello e il buono che si era visto in questo Basilicata coast to coast , esordio registico nel 2010 di RP. Una sorpresa. Con una di quelle idee narratiove che funzionano, e che non capitano così spesso dalle nostre parti filmiche. Alcuni amici di Maratea variamente contenti o delusi dalla vita (più la seconda della prima), avendo creato una band decidono di partecipare auna manifestazione musicale a Scanzano Jonico, sull’altra costa della Basilicata. A Nicola, il capogruppo, professore di mestiere, viene in mente di andarci a piedi, come molto si usa adesso (il trekking in siti italiani ed europei è coolissimo), traversando la regione da Tirreno a Jonio. Sarà un viaggio pieno di deviazioni, soste, sorprese minime e massime. Ai quattro, interpretati da Rocco Papaleo, Max Gazzé, Paolo Brigiglia e uno strepitoso Alessandro Gassmann in un ruolo fanfarone tipo quelli di papà, si aggiunge una non simpaticissima giornalista, Giovanna Mezzogiorno. Anche un modo fine per piazzare al cinema e presso il pubblico il prodotto Basilicata, bel posto, bellissimi paesaggi, tracce di molte culture e storie e civiltà. Film ben scritto, messo in scena con correttezza ma senza pedanterie. Sì, Papaleo è proprio bravo. Quattro milioni incassati, e non se l’aspettava nessuno.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.