Film da non perdere stasera in tv: CHE? di Roman Polanski (sab. 27 febb. 2016, tv in chiaro)

Che?, Rai Movie, ore 23,10.
what-polanskiIn una lista ‘worst to best’ dei film di Roman Polanski, il sito americano IndieWire colloca questo Che? (anno 1972) al ventesimo e ultimo posto tra tutti quelli del gran polacco. Per la cronaca, al primo posto c’è Chinatown, al secondo Rosemary’s Baby, al terzo Repulsion, e non si può che essere d’accordo. Quanto a Che?, sarà pure il peggio suo, ma sempre di un Polanski si tratta, uno dei massimi cineasti della minaccia. Ricordo che in quei primi anni Settanta l’accoglienza fu disastrosa per questa vacanza italiana dell’allora americano Polanski (si era prima dello scandalo che l’avrebbe reso esule permanente), uno stravagante, perplesso, irrisolto film prodotto da Carlo Ponti con un’attrice allora sconosciuta, Sydne Rome. Spacciato come una riscrittura moderna e adulta di Alice nel paese delle meraviglie, partiva con un tentato stupro ai danni di una turista americana vagante sulla Costiera tra Sorrento e Positano. Pur sfuggita all’assalto, rimarrà senza vestiti, e da quel momento se ne andrà in giro nuda per uno dei posti più belli del mondo. Finché approderà in una meravigliosa villa sulla roccia abitata da uno strano padrone di casa e dai suoi viziosi ospiti. E sarà Alice nel paese degli orrori e dei depravati. Polanski e il suo sceneggiatore Gérard Brach la buttano sul grottesco spinto, senza però mai trovare la giusta misura e sfiorando pericolosamente il sordido. In realtà il film è di una tristezza infinita, un incubo senza fine in apparenza di commedia con quei suoi personaggi corrotti e marci. Parecchie le analogie con il precedente Cul-de-sac, anche se Polanski non ne replica la riuscita. Oltre a Sydne Rome ci sono un faunesco Marcello Mastroianni, Guido Alberti, Hugh Griffith,  e pure Nerina Montagnani e Carlo Delle Piane! Comunque, cult.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.