Film stasera in tv (omaggio a Mastroianni): MOGLIAMANTE – sab. 9 apr. 2016, tv in chiaro

Mogliamante, Rai Movie, ore 23,55.
5AJtRSegckZVwr0RCBqIzxKKAa5Da vedere o rivedere per Marcello Mastroianni, ovvio, che ne è il protagonista. E per Laura Antonelli. Ma anche (soprattutto?) perché è stata una delle sceneggiature più amate dal suo autore, Rodolfo Sonego. Se ne parla molto, in pagine e pagine, nel fondamentale e veramente imperdibile Il cervello di Alberto Sordi – Rodolfo Sonego e il suo cinema di Tatti Sanguineti, uscito l’anno scorso da Adelphi. La storia: in un Veneto Belle Époque la moglie di un torpido commerciante costretto a nascondersi per sfuggire a un’ingiusta accusa di omicidio, scopre che la mancanza del marito può essere un vantaggio, e da timorata di Dio si trasforma in donna libera, e libertina. Il marito assiste dal nascondiglio alla trasformazione della consorte senza poter intervenire. Del 1977, Mogliamante ebbe un successo travolgente negli Stati Uniti, dove si pensò più volte a un remake, mentre in Italia fu alquanto maltratto dalla critica che non aveva mai amato il suo regista Marco Vicario. Secondo quanto emerge dal libro di Sanguineti, Sonego lo scrisse per la Vides di Franco Cristaldi e per Claudia Cardinale, allora compagna di vita del produttore. Ma tutto saltò quando lei lasciò Cristaldi per Pasquale Squitieri. In ballo per dirigerlo ci furono, sempre secondo Sonego, Bellocchio, Malle, Pontecorvo, perfino Milos Forman. Mah. Da lì comunque il copione finì a Marco Viacrio, che aveva fato fortuna prima con Sette uomini d’oro e poi con i Buzzanca-movies. Lo sceneggiatore veneto non fu molto soddisfatto del risultato, ma il film funzionò, e funzionò la coppia Mastroianni-Antonelli. Raro. Meglio beccarlo al volo.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.