Un film da non perdere stasera in tv: ANGÈLE ET TONY (dom. 10 apr. 2016, tv in chiaro)

Angèle et Tony, Rai Movie, ore 1,00.
19591218MCDANAN EC08519591223Una rom-com per niente convenzionale- per i modi, per il tocco realnaturalista – che quando venne proiettata a Venezia nel 2010 alla Settimana della critica divenne un piccolo a caso. Da lì il francese Angèle et Tony sarebbe decollato verso una bella carriera nel circuito arthouse internazionale, con anche due César vinti. Fu la scoperta di una regista, Alix Delaporte (tornata poi a Venezia nel concorsone massimo nel 2014 con il bel Le dernier coup de marteau), fu il consolidarsi della meravigliosa Clotilde Hesme – l’adoro, ecco – quale attrice di culto (atenzione, è al cinema adesso in Mister Chocolat). Hesme è Angèle, giovane donna con un passato che arriva in cerca di riscatto emotivo in una piccola città di mare della Normandia. Conoscerà il pescatore Tony, che per lei cadrà se non innamorato certo fortemente soggiogato. Ma Tony, ancorato com’è alla concretezza della cose e della sua vita, pensa che non ci possa essere niente tra lui e quella donna troppo bella, troppo sofisticata, troppo complicata. Indovinate come andrà a finire. Un cercarsi e un incontrarsi di due vite diverse e distanti, dove a contare è anche la differenza di educazione ed estrazione sociale. Niente manierismi, la storia ha la naturalezza del cinema-vérité che ambisce alla riproduzione fedele del reale. Uno di quei film che respirano con la vita, ecco. Anche, a modo suo, una favola raccontata nello stile spoglio e quotidiano dei Dardenne. Alix Delaporte è una regista da tenere d’occhio.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.