Un film di Alfred Hitchcock stasera in tv: IL CASO PARADINE (merc. 24 agosto 2016, tv in chiaro)

Il caso Paradine, Rai Movie, ore 21,15.
grant-and-valliUn courtroom-movie che Alfred Hitchcock girò nel 1947 con protagonista la nostra Alida Valli, in quello che doveva essere e non fu il suo lancio hollywoodiano e planetario. La signora Paradine è accusata di aver ucciso il marito, un anziano militare. Colpevole o innocente? Dark lady o irreprensibile e devota moglie? Alida Valli, magnifica, carica di ambigue ombre centro-europee il suo personaggio e rivaleggia in carisma con Charles Laughton, giudice per niente insensibile al fascino dell’imputata. Mentre l’avvocato difensore è Gregory Peck, in una dei suoi personaggi immacolati e corretti fino all’ingenuità. Film sul dubbio, tema squisitamente hitchcockiano. Prodotto dal David O. Selznick di Via col vento, uno di quei produttori che nei film mettevano le mani, eccome. Ed è uno dei cinque del suo sodalizio con Hitchcock. Completano il fantastico cast l’ambiguo Louis Jourdan, Ann Todd e Ethel Barrymore. Nei credits Alida Valli compare solo come Valli (capiterà a Hollywod qualcosa di simile anche a Anna Maria Pierangeli, trasformata in Pier Angeli). Naturalmente l’ipercitico e autocrtico Hitchcock nel libro-intervista con Trruffaut lo liquida come un fiulm su commissione e, se ricordo bene, non ha parole buone per Alida Valli. Si sbagliava. Capita anche ai grandi.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.