Un film-cult stasera in tv: A BETTER TOMORROW III (merc. 25 genn. 2017, tv in chiaro)

A Better Tomorrow III, Italia 7Gold, ore 23,30. Mercoledì 25 gennaio 2017.
a-better-tomorrow-iii-screenshotMitologica trilogia, quella di A Better Tomorrow, con il primo atto della serie ormai diventato un classico, e considerato dai cultori del cinema del Far East l’atto fondativo dell’action made in Hong Kong. In questo terzo episodio però, diversamente dai due precedenti, non c’è più alla regia John Woo ma Tsui Hark, che della saga è il produttore. E che, entrato clamorosamente in conflitto con Woo durante la lavorazione del numero 2, decide di estrometterlo e prenderne il posto. A Better Tomorrow III è in realtà un prequel, collocato nella Saigon degli ultimi mesi di guerra delk Vietnam quando ormai l disfatta è certa, dunque avvolto in un clima di collasso da ultimi giorni di Pompei. Mark arriva da Hong Kong per portarsi via da quella città al suo atto finale lo zio e il cugino Mun, ma resterà invischiato in losche faccende e trame criminali. Anche per via di Kit, signora di un equivoco cabaret al centro di traffici di ogni tipo, per la quale perde la testa. E lo stesso succede al cugino Mun. In un un triangolo che aggiunge fiammate e eccessi melodrammatici a un già scatenatissimo action. Con due tra i massimi divi del cinema di Honk Konh, Chow Yun-Fat e Tony Leung Ka-Fai (il protagonista di L’amante di Annaud).

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.