Un film raro stasera in tv: QUESTA TERRA È MIA di Jean Renoir (dom. 1 ottobre 2017, tv in chiaro)

Questa terra è mia di Jean Renoir, Capri Television (66 dt), ore 21,00. Domenica 1 ottobre 2017.
film-vivre-libreSecondo film del periodo americano di Jean Renoir, di un esilio autoimposto con la volontaria partenza da una Francia piegata dal nazismo e collaborazionista (Pétain si era insediato il 16 giugno 1940, Renoir sbarca negli Stati Uniti l’8 febbraio 1941). Prodotto dalla Rko, Questa terra è mia non ha successo in America, ancora peggio verrà accolto dai francesi quando nel 1946, a guerra finita, finalmente lo poitranno vedere. Poi rivalutato, come tutta la filmografia del regista, dai ragazzi dei Cahiers e della Nouvelle Vague. Oggi imprescindibile. Raro vederlo in tv, dunque che stasera non si perda l’occasione. Un film resistenziale antitedesco ambientato in Francia, nella Francia occupata da cui Renoir è ormai lontano e dunque completamente immaginata, che il gran regista gira a Hollywood tutto in interni con interpreti anglofoni. Una storia di gente qualsiasi che cerca di salvare la propria dignità o che vi rinuncia per comodità: c’è chi non si piega ai tedeschi anche senza ribellarsi apertamente, chi fa parte del résau clandestino, chi è biecamente collaborazionista. Un quadro variegato che, se esalta chi in Francia seppe opporsi e schierarsi rischiando tutto, non tace la realtà di chi si mise dalla parte dell’occupante, e probabilmente fu questo a rendere il film, alla sua uscita tardiva a Parigi e nel resto del paese, così poco gradito alle masse. Uno specchio in cui molti francesi non amarono riflettersi. Un mite maestro di nome Albert che, nonostante la sua età più che adulta, vive ancora con mamma: innamorato, senza che mai avuto il coraggio di dichiarsi, di Louise, fidanzata al collaborazionista Georges ma con un fratello, Paul, nella resistenza. Ci sarà un attentato, ci sarà l’arresto di Albert insieme ad altri ostaggi. Si dipana da qui una vicenda fatta di tradimenti, menzogne, inganni, equivoci subiti ed equivoci voluti. Con un finale tragico e, insieme, edificante e forse troppo predicatorio. Jean Renoir fa la sua resistenza attraverso il cinema dall’America, con un film dichiaratamente di propaganda antitedesca. Quel che ne resta oggi è lo sguardo lucido, senza sconti, su una Francia che miscelò viltà e coraggio, e non sempre il secondo fu egemone. Con un grandioso Charles Laughton quale Albert, la temperamentosa Maureen O’Hara e George Sanders nella parte del bieco collaborazionista.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Un film raro stasera in tv: QUESTA TERRA È MIA di Jean Renoir (dom. 1 ottobre 2017, tv in chiaro)

  1. Pingback: 16 film stasera in tv (dom. 1 ottobre 2017, tv in chiaro) | Nuovo Cinema Locatelli

  2. Pingback: 16 film stasera in tv (dom. 1 ottobre 2017, tv in chiaro) | Nuovo Cinema Locatelli

  3. Pingback: 19 film stasera in tv (ven. 6 aprile 2018, tv in chiaro) | Nuovo Cinema Locatelli

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.