Un film imperdibile stasera in tv: IL BELL’ANTONIO di Mauro Bolognini (sab. 2 giugno 2018, tv in chiaro)

Il Bell’Antonio di Mauro Bolognini, la7d (29 dt), ore 23,25. Sabato 2 giugno 2018.
Mauro Bolognini porta su grande schermo l’Antonio fascinoso e accidioso di Vitaliano Brancati. Bello, desiderato, sposato a una Claudia Cardinale meravigliosa, ma condannato all’impotenza. Lui è Marcello Mastroianni, semplicemente perfetto nella parte del maschio fallato, indebolito (interpreterà dieci anni dopo pure un uomo incinto in un film di Demy: come Marcello nessuno). Il caso del matrimonio non consumato esploderà un anno dopo: sarà scandalo e sicilianamente disonore per la famiglia, ci sarà l’annulamnete della Sacra Rota, Barbara si risposerà. Ma un ambiguo finale sistemerà se non la sostanza delle cose, almeno le apparenze. Più che commedia di denuncia e satira dei miti machisti siciliani (un bersaglio fin troppo scontato), un ritratto malinconicissimo di virilità incompiuta e inadeguata. Allora – era il 1960, annus mirabilis per il cinema italiano: uscirono La dolce vita, Rocco e i suoi fratelli, L’avventura – i critici accusarono il povero Bolognini di manierismo e formalismo. E invece, ce ne fossero di film come Il bell’Antonio oggi nel piccolo cinema italiano che tenta faticosamente di tornare sulla scena internazionale. Oltre alla coppia protagonista ci sono Pierre Brasseur, Tomas Milian, Rina Morelli, Fulvia Mammi. Sceneggiatura cofirmata da Pier Paolo Pasolini.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.