19 film stasera in tv (ven. 24 agosto 2018, tv in chiaro)

Mea culpa

Millennium. Uomini che odiano le donne

Detective Harper: acqua alla gola

Cliccare il link per la recensione di questo blog. Alcune schede si riferiscono a precedenti messe in onda.

Austin Powers in Goldmember, 20, ore 21,00.
Dredd – Io sono la legge, Iris, ore 21,00.
Uno di quei flm in cui Stallone cerca un’identità di attore al di fuori dei soliti Rambo e Rocky. Del 1995, tratto da una graphic novel, Dredd è un distopico-postapocalittico con al centro la figura di un giustiziere-superpoliziotto). Fu un disastro al box office. Demolito dai citici. Solo per molto, molto curiosi degli infiniti labirinti del cinema, il migliore o il peggiore che sia.
Millennium. Uomini che odiano le donne di David Fincher, Rai Movie, ore 21,10.
The Legionary – Fuga all’inferno, Rai4, ore 21,15.
Un amore splendido di Leo McCarey, Tv2000, ore 21,15.
Detective Harper: acqua alla gola di Stuart Rosenberg, la7, ore 21,15.
Un film in cui Paul Newman riprende, a quasi dieci anni di distanza, il personaggio di Harper di Detective’s Story, uno deim migliori noir di investigazione degli anni Sessanta. Tutto qui ricomincia in puroi stile Chandler-Hammett con una ricca signoira che convoca Harper, suo ex amante, per scoprire chi continua a mandarle lettere anonime. Come vuole il genere hard boiled, siamo solo all’iniziodi una detection che scoperchierà verminai insospettati e ribalterà parecchie certezze. Importante anche perché con Paul Newman recita la moglie Joanne Woodward. Occhio, c’è una giovanissima Melanie Griffith (come in un’altra detective story di poco successiva, Bersaglio di notte di Arthur Penn).
Bomber di Michele Lupo, Nove, ore 21,20.
Bud Spencer-movie del 1982. Saranno bote, al solito, anche se a fin di bene. Purtroppo c’è anche Jerry Calà.
Son de Mar di Bigas Luna, Cielo, ore 21,20.
Aspirante vedovo di Massimo Venier, Rai1, ore 21,25.
Syriana di Stephen Gaghan, Spike, ore 21,30.
The Replicant, Rai4, ore 22,59.
Mea Culpa di Fred Cavayé, Rai2, ore 23,05.
The Village di M.Night Shymalan, la7, ore 23,25.
Lo chiamavano Bulldozer, Nove, ore 23,20.
Per chi non ha mai smesso di amare Bud Spencer e coltivare il proprio io bambino.
Le paludi della morte di Ami Canaan Mann, Rai Movie, ore 23,55.
Gli uccelli di Alfred Hitchcock, Rete4, ore 0,00.
L’indomabile Angelica, Paramount Channel, ore 0,00.
Scusate, ma io adoro Angelica e le sue avventure di qua e di là del Mediterraneo tra la Versailles di Luigi XIV, i peggiori pirati del Nordafrica e gli harem maomettani. Una saga che restituisce tutto il sapore di quegli anni tra Cinquanta e Sessanta in cui i coniugi Golon inventarono in romanzo il personaggio di Angelica e Bernard Borderie lo traspose in cinema. Anni in cui erano ancora consentiti ingenui ma avvincenti  feuilleton come questi, poi sarebbe arrivata la rupture sessantottina con la sua carica ideologica e tutto sarebbe cambiato. Questo quarto capitolo della serie è fantastico. Angelica, la sempre sexy e bionda Michèle Mercier, viene rapita dai pirati barbareschi e venduta al miglior offerente. La scena di lei nuda all’asta al mercato degli schiavi di Creta sfiderà i secoli.
Il talento di Mr. Ripley di Anthony Minghella, Cine Sony, ore 0,40.
Ritorno a Spoon River, Rai Storia, ore 1,00.
Piccole città ieri e oggi. Un documentario (italian0) del 2015 che, a cent’anni dalla pubblicazione dell’Antologia di Spoon River – un’immaginaria smalltown dell’America profonda raccontata da Lee Masters attraverso le vite dei suoi morti – torna a Lewiston e Petersburg nell’Illinois che ispirarono quel testo leggendario. Vengono riletti brani del poema, e intanto si va a indagare come sia cambiata Spoon River. O come sia rimasta la stessa.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.