Film stasera in tv: *La caduta – Gli ultimi giorni di Hitler* (merc. 17 ott. 2018, tv in chiaro)

La caduta – Gli ultimi giorni di Hitler di Oliver Hirschbiegel, Rai Movie, ore 23,35. Mercoledì 17 ottobre 2018.
Il film tedesco del 2005 che ha osato riproporre un Hitler protagonista, ripreso nella fase terminale della guerra, del suo sogno di potenza, della sua stessa vita. Quasi un docu, che racconta impassibilmente, fenomenologicamente, cronachisticamente l’uomo-demone che ha condotto la Germania nel precipizio. Scelta quasi obbligata, quella dello stile documentaristico, per non incorrere in una rete inestricabile di polemiche, interdetti, probizioni, censure. Nonostante la cautela di un approccio freddo e distanziante, il film causò lo stesso dibattiti incandescenti, e però fu un clamoroso successo di pubblico in patria. Segno che la Germania i suoi fantasmi li vuole vedere rappresentati, non cancellati e rimossi. Il film vale la visione per questo, più che per le sue qualità cinematografiche, che pure non sono disprezzabili. Agghiacciante il suicidio dei Goebbels, che prima avvelenano tutti i figli e poi si sparano, e che mostra allo stato puro, ma non spiega, quale alterazione collettiva e individuale della mente sia stato il nazismo. Episodio che ispirerà a Luchino Visconti il finale di La caduta degli dei. Bruno Ganz è Hitler, in una interpretazione monumentale che riesce a non farsi complice del personaggio rapresentato, pur mostrandone non solo l’aspetto demoniaco, ma anche la consistenza e inconsistenza umana. Corretta regia di Oliver Hirschbiegel, che poi rischierò di rovinarsi la reputazione con lo sciaguratissimo biopic Diana, una delle peggio cine-cose degli ultimi anni. Occhio alla segreteria fedele e un filo ingenua di Hitler, è la bellissima Alexandra Maria Lara, l’abbiamo poi vista quale moglie di Niki Lauda in Rush.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi